Ciao, mi chiamo Alessandra Montali e sono una scrittrice

Oggi abbiamo deciso di presentarvi Alessandra Montali, autrice marchigiana, alla quale abbiamo chiesto di parlarci di lei senza dare alle sue parole la forma di una classica intervista. Ci sembra che ci sia riuscita, voi cosa ne pensate?

Mi chiamo Alessandra Montali e sono nata a Chiaravalle, dove vivo. Ho scritto il primo romanzo a 11 anni insieme alla mia migliore amica. La nostra professoressa, al ritorno dalle vacanze estive lo fece leggere a puntate a tutta la classe, e da lì non mi sono più fermata. Ho scritto racconti e piccoli gialli per bambini e ragazzi, e un paio di romanzi per adulti. Penso che la scrittura sia un grande dono che può essere anche d'aiuto nei periodi meno belli della vita. In questo periodo, dopo aver pubblicato un giallo per ragazzi con la casa editrice
"Le Mezzelane" 
sto scrivendo la biografia di una signora che
mi ha contattata per scrivere ciò che lei chiama "il libro della sua vita" con il quale vuole aiutare le persone che stanno vivendo un particolare momento di vita come a lei stessa è capitato, ma dal quale ha saputo tirar fuori la vera donna che si nascondeva in lei. Sulla scia di questa storia, altre due giovani donne mi hanno chiesto di fare altrettanto con le loro vite. Questi due progetti li condividerò con una mia amica di penna in un lavoro di scrittura "cooperativa" dopo aver frequentato un paio di corsi su questa modalità di scrittura che a me incuriosisce tanto. Adoro gli animali, soprattutto i cani e i gatti; sono tanto golosa di tutti i dolci dell'universo, ma non posso toccare il cioccolato per una grave forma di allergia. Posso aggiungere che amo l'amicizia nel vero senso della parola. Il rispetto che ho per gli amici è sacro.

Commenti

Post più popolari