Simona Colaiuda - "Costruisci la tua felicità in tre atti" 
Aloha srl € 4,99
www.amazon.it


IL MANUALE PER LA FELICITÀ CHE STAVI CERCANDO
Quante volte ti sei posto degli obiettivi che poi non sei riuscito a raggiungere? Quante volte avresti voluto avere un metodo che ti aiutasse a prendere la decisione giusta per il tuo successo professionale e personale? 
Nella sua attività da Life Coach, Simona Colaiuda ha aiutato centinaia di clienti a raggiungere i loro obiettivi e ora ha racchiuso i suoi insegnamenti in questo libro in cui spiega il suo personale metodo per trovare la felicità: una persona che non realizza i suoi desideri, è una persona infelice. Che però può diventare felice. In tre atti. Quelli descritti in questo libro.
Non importa dove sei adesso, il momento giusto per iniziare a essere felice è proprio questo!


Nella prefazione di “Costruisci la tua felicità in tre atti”, Simona Colaiuda introduce il suo saggio con queste parole: 
“Questo libro si rivolge a chi vuole imparare a gestire i periodi di crisi, a chi vuole capire dove si trova in questo preciso momento della sua esistenza e dove vuole andare, a chi vuole definire i propri obiettivi in maniera efficace e stabilire in modo preciso la strategia adeguata a raggiungerli. 
Insomma questo libro è per chi crede che le cose rimangano impossibili fino a quando non si riesce a trovare la strada per poterle raggiungere e per chi crede nel miglioramento continuo. 
A tale scopo la parola chiave del libro sarà “autoconsapevolezza”, scoprire chi sei veramente e cosa vuoi: le definizioni di felicità e di successo sono individuali, altrimenti tutti avremmo gli stessi obiettivi. Quindi il primo passo sarà proprio la definizione dei tuoi obiettivi, cosa sono e perché è importante averne. Il passo successivo sarà individuare le tue paure, quali sono, come le gestisci, come puoi imparare a gestirle meglio, come puoi conquistare la sicurezza di te e come puoi costruire una solida autostima. Parleremo di comfort zone e self zone: cosa sono e cosa puoi fare per uscirne. Altro elemento essenziale della trattazione saranno gli errori: come puoi impedire che divengano dei limiti, imparando a sfruttarli a tuo vantaggio? Quindi il viaggio si farà ancora più intimo, alla ricerca di te stesso con l'individuazione del tuo locus of control, delle tue potenzialità e i tuoi talenti.”
La parola chiave del libro sarà “autoconsapevolezza”, scoprire chi sei veramente e cosa vuoi. 
Vi confesso subito una cosa: non appena ho finito di leggere “Costruisci la tua felicità in tre atti” ho scritto un messaggio privato all’autrice e le ho detto che il suo saggio sarebbe diventato il mio “faro” quotidiano; il porto nel quale riparare ogni volta che avrei perso di vista me stessa e la giusta direzione da seguire. L’ho fatto perché è vero e perché lo è diventato sul serio.
In ogni pagina di questo interessantissimo saggio ho ritrovato Simona Colaiuda e il suo elegante modo di affrontare la vita e la quotidianità. 
Chiunque lo leggerà capirà di avere a che fare con qualcuno che quel percorso lo ha compiuto sul serio e continua a compierlo, gestendo le paure e le difficoltà che la vita regala a ognuno di noi, lei compresa. 
Simona Colaiuda non è solo una Life Coach, ma è anche, e soprattutto, una bravissima scrittrice, e la sua anima da narratrice la trovi in apertura, quando ti consiglia di armarti di un quaderno, di una penna e di un po’ di tranquillità per narrare te stesso rispondendo alle domande che ti porrà di volta in volta.
L’ho fatto anche io. Ho letto con attenzione e ho risposto a quelle domande con calma e senza filtri, riuscendo a scrivere pensieri che non avrei mai espresso a voce alta. Quel quaderno ora è nella mia borsa e ogni tanto, a caso, rileggo qualche domanda e la relativa risposta e lo faccio perché non voglio morire con la mia musica chiusa dentro. Ognuno di noi può costruire davvero la propria felicità e non lo sa ancora. Essere felici non vuol dire avere tutto quello che si desidera o una vita senza problemi. Sarebbe inutile e deleterio crederci davvero. Essere felici vuol dire far risuonare la propria musica nel cielo, far vibrare le proprie corde al suono della vita. Ognuno di noi ha un'altra possibilità e non deve sprecarla, non deve perdere neanche un secondo. 
Simona Colaiuda ci spinge a riflettere con semplici parole: “Ogni ostacolo, ogni difficoltà, ogni fallimento, possono essere la nostra fine o il nostro inizio, sta sempre a noi la scelta. Qual è la tua musica?”
Provate anche voi a dare una risposta. Qual è la vostra musica? Di cosa avete bisogno per far tendere la vostra vita il più vicino possibile al vostro ideale? 
Uno dei capitoli più belli, a mio parere, è quello sulle “Paure.” Le paure sono mie compagne di vita da sempre. Le affronto a muso duro, con energia a volte inutile. Prima non lo sapevo, ora sì: ho sempre sbagliato approccio, con le mie paure. Non sapevo di doverle amare, per sconfiggerle in maniera definitiva. Amando loro si impara ad amare quella parte di noi che ci induce a temere ciò che non conosciamo e ciò che pensiamo irrealizzabile o insormontabile. 
Mentre leggevo non mi rendevo conto di aver ricevuto in dono tanti nuovi punti di vista; mentre scrivevo non sapevo di compiere proprio quel percorso che l’autrice vorrebbe far compiere a ogni lettore. La consapevolezza è venuta qualche giorno dopo, nel momento in cui ho esaminato una nuova situazione con altri occhi e altri pensieri. Non erano i miei soliti occhi, e i nuovi pensieri e mi hanno stupita, ma non mi ha stupito realizzare che era stata la guida di Simona a farmi cambiare. Lei è una Life Coach incredibile e io ho la fortuna di poterla annoverare fra i miei amici più cari. Più di una volta mi ha fatto guardare la vita con occhi “diversi”, ma il suo saggio ha fatto molto di più, ve lo assicuro. L’ho ascoltata senza avere il diritto di replica e senza poter far valere a tutti i costi il mio punto di vista. Questa è stata la mia fortuna più grande. Solo così ho imparato come si può costruire la propria felicità in tre atti. 
Oggi sono arrivata al secondo atto e mi preparo ad affrontare il terzo, consapevole di avere con me lo strumento giusto per farlo: una stupenda Life Coach e il suo “Costruisci la tua felicità in tre atti” 
Vuoi conoscere meglio l'autrice? Visita subito il suo blog http://simonacolaiuda.wordpress.com

Commenti

  1. Un vero giornale di bordo per la vita di tutti i giorni. Semplice ma mai banale. Diretto ed efficace. La semplicità dei concetti prende spessore negli esercizi, davvero profondi e degni di essere vissuti con molta cura ed attenzione. Tornerò spesso a consultarlo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari