"Veleno nelle gole" verrà presentato a Torino

Giovedì 18 maggio, dalle 18,30 alle 20,00
Libreria Borgo San Paolo
Via Dante di Nanni 102 C
Torino

Le bravissime
Simona Barba e Gisella Orsini 


presentano il romanzo "Veleno nelle gole"

La sceneggiatura di Veleno nelle Gole ha vinto l'edizione 2016 del RIFF - Rome Independent Film Festival

Anni ‘70. Un incidente nello stabilimento industriale dove lavora come chimico e altri avvenimenti drammatici travolgeranno la vita di Lorenzo, che non riuscirà più a placare il suo bisogno di giustizia e di conoscenza. Una verità scomoda lo porterà a scontrarsi con la complicità silente di una cittadinanza che, di fronte al rischio della perdita del lavoro, sceglierà di rinunciare persino alla salute. Una lotta contro un mondo avviato verso lo sviluppo a tutti i costi.

Simona Barba, nata a Pescara nel 1967, ha compiuto studi classici e successivamente ha conseguito la Laurea in Architettura presso l’Università degli Studi di Firenze. Ha perfezionato gli studi diplomandosi nella Scuola di Specializzazione Post Laurea in Restauro dei Beni Monumentali presso l’Università G. d’Annunzio di Pescara. È iscritta all’Ordine degli Architetti di Pescara.
Appassionata di arti visive, ha partecipato a varie esperienze di laboratori teatrali ed ha seguito due corsi di sceneggiatura tenuti da Franca De Angelis a Pescara. Ha pubblicato racconti brevi nelle raccolte EWWA. Si è classificata al quarto posto nel VII concorso letterario IdeaDonna, 2015. Premio speciale Verbania for Women, marzo 2016. È iscritta alla EWWA (European Writing Women Association). Attualmente è occupata nel settore automotive.

Gisella Orsini, nata a Ginevra (Svizzera) nel 1971, ha conseguito la Laurea in Filosofia presso l’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti.
È stata atleta professionista, per l’atletica leggera, vestendo per 15 volte la maglia azzurra e vincendo due titoli italiani, specialità marcia 20km. Ha vinto il VII concorso letterario IdeaDonna nel 2015.
Si è classificata al terzo posto al XVIII Premio letterario nazionale Caro diario, Ortucchio 2016. È stata finalista presso il primo Concorso letterario CepagattiArte, nel 2015. Ha pubblicato racconti brevi nelle raccolte EWWA.
Ha partecipato a varie esperienze di laboratori teatrali ed ha seguito due corsi di sceneggiatura tenuti da Franca De Angelis a Pescara. Attualmente è occupata nelle Forze dell’ordine. È iscritta alla EWWA (European Writing Women Association).


Se siete di Torino o vi trovate nei paraggi vi consigliamo di non perdere questa interessante presentazione.




Commenti

Post più popolari