RECENSIAMO






Edizioni Esordienti E-book (27 maggio 2015)

€ 1,99

Valutazione : cinque stelle


Maeva è una bambina strana, silenziosa, buonissima, che accoglie la nuova mamma senza problemi. Matilde è una donna moderna, che sogna da sempre di essere madre e vuole diventarlo anche se al suo fianco non ha più l'uomo che ha sposato. Nei suoi pensieri e in tutto quello che fa, nei giorni che passa in Thailandia,conosciamo il suo amico d'infanzia, Franci, che lei non ha mai dimenticato e che noi impariamo ad amare, anche se lui non c'è, grazie allo stile delicato e unico che Daniela Vasarri usa per parlarci dell'uomo ora lontano. La storia è semplice, ben raccontata, delicata e piena di sentimenti e di emozioni che ci entrano dentro lentamente, aiutandoci a comprendere lo stato d'animo di Matilde durante il percorso che compie per diventare madre. Lo stile di Daniela Vasarri è pulito, mai eccessivo, diretto e piacevole. La lettura scorre fluida e non annoia, anzi ! La storia ci riserva sorprese fino all'epilogo e ci lascia con un dolce e stupito sorriso sulle labbra. Merita davvero cinque stelline. 

Commenti

Post più popolari