- Il cuore aspro del Sud di Coralba Capuani -

E-book € 2,99 Pagine 340
  • Editore: Butterfly Edizioni - maggio 2015-
San Donato al Monte, Abruzzo, 1861. Tre grandi storie sono destinate a incontrarsi sullo sfondo di un'Italia appena unificata. La contessa Lucretia, vedova, vive sola con la sua inserviente Imelda. Giovani briganti si nascondono tra i monti per impedire l'arrivo dei piemontesi e il loro capo è Nicola, promesso sposo di Ada, una giovane abitante di San Donato. Intanto il tenente Corrado, originario del Nord, si stabilisce al paese prendendo il posto del defunto marito di Lucretia. Le loro storie sono destinate a incrociarsi in seguito a un traumatico evento: il tentato omicidio ai danni di Imelda. Che cosa nasconde questa donna dall'apparenza così impeccabile? 
Tra amori indelebili e passioni inconfessabili, l'autrice delinea una storia nella Storia, un intreccio meravigliosamente orchestrato che commuove dall'incipit fino allo straordinario finale. 


Recensione : Il Cuore aspro del sud è un romanzo scritto bene, che racconta il brigantaggio sui monti abruzzesi. La bravissima Coralba, che ho avuto il piacere e l'onore di conoscere personalmente, ci fa entrare nella storia lentamente, facendoci scoprire, pagina dopo pagina, verità nascoste e colpi di scena improvvisi, che ribaltano completamente l'idea che ci siamo fatti dei suoi personaggi, tratteggiati con cura e precisione. L'autrice ci fa conoscere la storia di San Donato e ci fa entrare in punta di piedi all'interno delle famiglie dei personaggi, svelandoci, poco a poco, i loro segreti e i loro dolori inconfessabili. Ci parla di brigantaggio, di amore, miseria, dolore, ribellione e lo fa trascinandoci sui monti e per le stradine del paese, fra gli impervi sentieri e il dialetto abruzzese. La cosa che ho apprezzato di più in questa giovane autrice è quello che dice  nelle prime righe del suo romanzo :non vuole che lo stesso sia considerato un romanzo storico in senso stretto e , avvisa, non ci saranno prese di posizione nette a favore dell'una o dell'altra parte, ma solo il tentativo di capire i complessi meccanismi che portarono al brigantaggio. Spero che , presto, questo bellissimo romanzo venga pubblicato in cartaceo. 

Commenti

Posta un commento

Post più popolari