Vi consigliamo di leggere



GIULIA DAL MAS





Le rose vanno amate, ascoltate, innaffiate con il cuore 


Anna Castaldi abita a Verona, ma da sempre è innamorata della Provenza, terra d’origine dell’amata nonna Joséphine, che le ha fatto da madre e che da quando non c’è più ha lasciato un vuoto. Così, quando Anna si ritrova senza un lavoro, e incappa in un bizzarro annuncio in cui la proprietaria di un chateau provenzale cerca un’assistente, offrendo in cambio “un pizzico di magia”, non ci pensa due volte: prepara i bagagli e parte per la Francia. Tra dolci colline e lunghe distese di lavanda in fiore, Anna incontra madame De Rénard, un’elegante ed eccentrica signora di quasi ottant’anni dai gusti raffinati e la lingua tagliente, che le insegna mestieri antichi e ritmi lenti. Anna scoprirà un mondo diverso, pieno di magia ma anche denso di segreti. Un mondo in cui le emozioni e i sentimenti vincono sulla ragione, in cui l’amore e la passione hanno un ruolo centrale. E l’incontro con Luc, il “vigneron” della tenuta, occhi chiari e turbamenti nel cuore, la condurrà verso il suo destino.
Un romanzo magico, da assaporare lentamente, intenso come il profumo delle rose baciate dal sole del Sud, dolce e fresco come il miele alla lavanda.

Commenti

Post più popolari